.
Annunci online

presidente regionale gioventù nazionale, dirigente fratelli d'italia, consigliere comunale
Ciclabilità Su Siccu, Pisano: «Occasione per promuovere il nostro territorio agli amanti delle due ruote in Europa»
post pubblicato in Diario, il 9 ottobre 2013


«La pista ciclabile di Su Siccu è uno dei progetti legati a un discorso più ampio sulla ciclabilità. Uno snodo che collega Cagliari con Molentargius e Quartu Sant'Elena, che saprà offrire un servizio in un contesto territoriale affascinante.... Dovrà essere occasione per incentivare il marketing e la promozione dell'area vasta anche a fini turistici, raggiungendo gli amanti delle due ruote provenienti da tutta Europa.»

È quanto ha dichiarato l'assessore alla Gioventù e Internazionalizzazione del Comune di Quartu Sant'Elena, Michele Pisano, intervendo in occasione dell'inaugurazione della pista ciclabile di Su Siccu.
Pisano: «Risparmio energetico e contenimento spesa pubblica. In Municipio opera di sensibilizzazione»
post pubblicato in Diario, il 7 ottobre 2013


Quartu Sant’Elena, 7 ottobre 2013 – Stop ad apparecchiature e luci e "dimenticate" accese in Comune: «il risparmio energetico si può garantire anche attraverso semplici comportamenti individuali». Con una lettera indirizzata i giorni scorsi a tutti i dirigenti comunali il neoassessore al Personale, Michele Pisano, invita «a estendere ai dipendenti l’invito a razionalizzare quanto più possibile il consumo di energia, soprattutto se assorbita da luci e apparecchiature elettroniche non necessarie o dimenticate accese». «L'obiettivo – spiega l'assessore Pisano – è sensibilizzare i lavoratori del Comune di Quartu Sant’Elena coinvolgendoli e facendoli sentire parte attiva di un processo di risparmio energetico del Palazzo Comunale». «Si tratta di un'opera di sensibilizzazione che si inserisce nel quadro delle iniziative poste in essere dall'Amministrazione comunale volte a garantire il Risparmio energetico», aggiunge, ricordando  la recente adozione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) da parte del Comune di Quartu. L'auspicio è che «tutti i lavoratori comunali, così come i cittadini, comprendano la necessità di risparmiare l'energia, non solo per rispetto dell'ambiente, ma anche in considerazione dell'elevato costo attuale dell’energia». «Molto si può fare anche attraverso semplici gesti: credo che in questo senso i dipendenti comunali, così come gli stessi amministratori, debbano dare l'esempio».

 
Sfoglia settembre        novembre
calendario
adv